ARREDOBAGNO GREEN. SCOPRI LE IDEE PER RENDERE IL TUO BAGNO ECOLOGICO

In: Arredo Bagno Pubblicato:

La svolta verso un arredo bagno ecologico è sempre dietro l'angolo. Rubinetteria, docce, cassette di scarico e tanto altro: ecco a cosa prestare attenzione per realizzare una stanza da bagno rispettosa della persona e dell'ambiente

Cambiare stile di vita implica scelte coraggiose, ed il percorso inizia tra le quattro mura domestiche. La metamorfosi infatti deve partire dal luogo più intimo , per questo motivo non è mai tardi per mutare abitudini di consumo ed orientarci ad un modus vivendi più ecologico e volto al risparmio.

Insieme alla cucina, i nostri bagni sono focolai di spreco eccessivo, ma nuove ricette di arredo stanno cercando di correggere i cattivi comportamenti. Vuoi davvero un arredobagno in chiave green? Ecco alcuni facili consigli per farlo.

Bagno ecologico, cosa cambiare per risparmiare e far felice l'ambiente

La prima cosa da fare è individuare quali risorse stai sprecando di più, troppo spesso senza accorgertene, e dove intervenire per dare un taglio netto ai consumi non necessari. Dire bagno è come dire acqua a scorrimento pieno, è arcinoto che dai nostri rubinetti fuoriesce una quantità smodata di acqua che oltremodo non va sempre a soddisfare le nostre reali esigenze.

Ecco perché partire dalla rubinetteria. E' preferibile usare rubinetti con limitatori di portata come i miscelatori monocomando, nei quali l'erogazione dell'acqua non avviene a briglia sciolta. Occhio alla cartuccia, cerca la migliore in circolazione perché è la responsabile della regolazione del gettito come della temperatura. Rimanendo in tema di rubinetti, meglio scegliere i modelli dotati di sensori di movimento che si azionano solo quando viene rilevata la presenza della nostra mano, e non dimenticare l'importanza dei filtri  - a carboni attivi, a resine a scambio ionico e quelli che trattengono cloro - tutte soluzioni che difendono il nostro ph dalla durezza di alcuni tipi di acqua. Anche l'aeratore di acqua è un ottimo sistema misto acqua -aria pressurizzata che va a incidere sulla riduzione delle portate di acqua.

Se sei in procinto di costruire la casa dei tuoi sogni, fai un pensierino alla rete idrica duale, in grado di differenziare l'acqua potabile (ad uso cucina o per la cura del corpo) da quelle piovane o nere, conferite dal sistema di scarico di docce, lavabi e wc: si tratta di uno schema alla cui base c'è il ricircolo di tutte le risorse idriche espulse e e i6l conseguente approvvigionamento di calore o elettricità proveniente dal loro riutilizzo.

Per le docce, orientati verso i rompigetto e tutti gli erogatori a flusso ridotto perché non si scopre l'acqua calda (siamo in tema, eh?) dicendo che la doccia è il momento più rilassante della giornata ma anche una vera e propria mannaia per gli sprechi idrici ed elettrici. Il consiglio è quello di optare per i soffioni doccia più avanzati, che oggi riescono ad abbattere il consumo lt/min da 6 a 2.

Prediligi cassette di scarico con placche di comando moderne, come quelle a doppio pulsante grazie a cui è possibile scegliere la giusta quantità di acqua in base al tipo di rifiuto, solido o liquido.

Il segreto dell'ecosostenibilità poggia anche su altri capisaldi del risparmio. Ad esempio per i bagni ciechi, quelli privi di finestre, guai a sottovalutare l'impianto di ventilazione (cerca quelli certificati Energy Star) accompagnato da comportamenti costanti e salubri all'aerazione in generale. Non trascurare l'illuminazione - anche se pensi di passare poco tempo nel bagno - sostituendo le lampadine classiche con quelle a LED che, è stato studiato, risparmiano fino all'80% rispetto alle prime e durano molto ma molto di più.

Infine, pensa che la svolta ecologica può avvenire con riguardo ai rivestimenti per pavimenti e pareti del tuo bagno, con l'intramontabile ceramica (che molti considerano la miglior soluzione contro l'umidità) fino ai materiali naturali dimenticati ma oggi in pieno revival (basti pensare al bamboo) oppure l'uso di materiali reciclati.

I trucchi per cambiare l'arredo bagno in ecologico sono tanti e in rapida evoluzione. E' l'ora di mettersi all'opera.

Domenica Lunedi martedì mercoledì giovedi Venerdì Sabato gennaio febbraio marzo aprile Può giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre

Registra un nuovo Account

Hai già un account?
Entra invece Oppure Resetta la password